Cessione del Quinto INPS ed ex INPDAP

Il Tuo Preventivo

IMMEDIATO E SENZA IMPEGNO

ESEMPIO DI CESSIONE DEL QUINTO *

Importo erogato:
€30.038,08
Rata mensile:
€315,00
Rate:
120 mesi
Tan fisso:
3,50%
Taeg fisso:
4,86%

Al trattamento dei miei dati personali per il ricevimento della newsletter a carattere informativo e divulgativo e per comunicazioni promozionali inerenti offerte di prodotti e servizi finanziari in gestione a Bps Sas di Bartali M & C. da eseguirsi con modalità tradizionali (mediante posta cartacea o telefonate con operatore) e/o automatizzate (posta elettronica, sms, fax, social media) ai sensi dell’ art. 130 commi 1 e 2 del Codice. Leggi l’informativa

Alla comunicazione a soggetti terzi del settore bancario e assicurativo, dei miei dati personali al fine di ricevere informazioni e/o comunicazioni promozionali inerenti prodotti e servizi finanziari in gestione a Bps Sas di Bartali M & C . con modalità tradizionali (mediante posta cartacea o telefonate con operatore) e/o automatizzate (posta elettronica, sms, fax, social media) ai sensi dell’ art. 130 commi 1 e 2 del Codice. Leggi l’informativa


Cos’è la cessione del quinto Inps?

La cessione del quinto INPS è una tipologia di finanziamento ai pensionati che prevede la restituzione del prestito tramite trattenute mensili non superiori a 1/5 della pensione. Si rivolge in particolare ai titolari di pensioni erogate da INPS, INPS ex INPDAP e altri enti.
La procedura di richiesta del prestito è gestita in maniera chiara e trasparente dal nostro personale che offre una consulenza specializzata.

Quali sono i vantaggi della cessione del quinto della pensione INPS?

Bps di Santander Consumer Bank Spa aderisce alla convenzione INPS che permette di proporre prestiti con cessione di un quinto della quota pensionistica a condizioni agevolate a tutti i titolari di pensione INPS ed ex INPDAP e alle seguenti condizioni:

  • TAEG (limite imposto da Inps aggiornato trimestralmente);
  • Contenimento dei tassi di interesse;
  • Condizioni più favorevoli rispetto a quelle di mercato;
  • Trasparenza e servizio;
  • Istruttoria telematica semplificata e più veloce;
  • Liquidità immediata con possibilità di acconti;
  • Possibilità di rinnovo della cessione del quinto in corso;
  • Importo rata massimo 20% della pensione netta;
  • Firma singola senza motivazione;
  • Rata addebitata da ente pensionistico sul cedolino della pensione;
  • Iter gratuito nessuna spesa anticipata né aggiuntiva;
  • Rata e tasso fissi;
  • Durata da 24 mesi fino a 120 mesi;
  • Età massima per richiesta 86 anni a scadenza del contratto;
  • Pensione minima € 513,00;
  • Polizza rischio vita già comprensiva nella rata a tutela del cliente e della famiglia;
  • Possibilità di estinzione anticipata con storno interessi non maturati.

Quali sono le caratteristiche della cessione del quinto per pensionati?

La cessione del quinto INPS per pensionati presenta due parametri specifici riguardanti la durata massima del prestito, ovvero 120 mesi, rispettando l’età di 86 anni a scadenza del contratto, e l’obbligatorietà della copertura assicurativa secondo le norme di legge vigenti. In questo modo, l’estinzione del debito ricadrà sulla compagnia assicurativa e non sugli eredi del pensionato.
I pensionati possono ottenere questo finanziamento rimborsando con rate mensili trattenute sulla pensione dall’ente previdenziale.

Come richiedere un prestito con cessione del quinto della pensione INPS ed ex INPDAP?

Il prestito con cessione del quinto della pensione è dedicato sia ai pensionati del settore privato sia a quelli del settore pubblico (INPS e in precedenza iscritti all’INPDAP).
Per richiedere un prestito con cessione del quinto INPS ex INPDAP basterà presentare la documentazione d’identità personale presso le nostre filiali o inviare una richiesta direttamente dal nostro sito.